Alla ripresa del campionato il San Giuseppe fa il pokerissimo

San Giuseppe 5 NovaFacility 2
Reti: Coppe, Liberali, Mariano, Cortina, Luongo
Formazione: Manfrin, Farronato, Coppe, Scardellato, Gasparini, Zuin, Briganti F., Liberali, De Bei, Rigato, Mariano
A disp.: Pavan, Vincenzi, Zanatta, Luongo, Dozzo, Cortina, Valcarenghi
All.: Petruzzi

Dopo un mese e mezzo di pausa invernale, si riapre il campionato per il San Giuseppe che nella 10° giornata, vede affrontare tra le mura amiche il Nova Facility. Campo pesante per le due squadre che si affrontano a viso aperto. I padroni di casa creano subito buone azioni da gol, ma non vengono sfruttate prima da Rigato che dopo aver saltato il portiere trova il difensore in scivolata a salvare sulla linea, poi è Mariano che con un numero si libera in area ma di sinistro mette a lato, ed infine Briganti F., per due volte non trova l’impatto con il pallone per spingerlo in rete. Dall’altra parte il Nova Facilty si rende pericoloso in due occasioni dove sulla prima Coppe è bravo a mettere il gambone ed impedire all’attaccante di appoggiare in rete a porta vuota, poi sono gli attaccanti avversari a non trovare la porta da ottima posizione. Al 20° il risultato si sblocca; calcio d’angolo di Rigato e Coppe anticipa tutti mettendo in rete. E’ il turno poi di Liberali che su palla dentro di Briganti, taglia da sinistra a destra in area e di punta supera il portiere per il 2 a 0. Al 30° Mariano si mette in proprio e dalla sinistra tenta un cross forte in mezzo che diventa un tiro verso la porta con palla che si insacca all’angolino. Sul 3 a 0 gli ospiti hanno un sussulto e al 40° approfittano di uno svarione difensivo e insaccano il gol del 3 a 1. Nella ripresa il Nova facility prova a premere il San Giuseppe che resiste bene fino al 25° quando da un calcio di punizione, l’attaccante ospite stacca bene di testa e mette la palla in rete per il 3 a 2. I locali riprendono in mano il pallino del gioco e da una punizione dalla destra di Zuin, Cortina in scivolata scavalca il portiere in pallonetto per il gol del 4 a 2. Non finisce qua, è il turno di Pampa che lanciato in profondità da Cortina scavalca il portiere con un altro pallonetto chiudendo cosi la gara sul 5 a 2.
Buon inizio per i ragazzi di Mister Petruzzi che riprendono il cammino cosi come lo avevano concluso prima della pausa mantenendo il primato in classifica. Lunedi prossimo sfida ostica a Fossalta.

#wearesga

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *