A Pero va di scena il Granello show e il San Giuseppe riacciuffa la vetta

Pero 1 San Giuseppe 3
Reti : Granello; Granello; Beraldo
Formazione : Manfrin, Farronato, Scardellato, Coppe, Gasparin, Giangravè, Vincenzi, Briganti, Granello, Mariano, Rigato
A disp.: Pavan, Valcarenghi, Liberali, Rizzante, Zanatta, Luongo, De Bei, Ferron
All.: Petruzzi

Allo stadio di Pero, i ragazzi di Mr. Petruzzi affrontano la squadra di casa in lotta per non retrocedere. Parte subito bene il San Giuseppe che dopo pochi minuti ha la possibilità di passare in vantaggio grazie ad un rigore causato da un fallo di mano su tiro di Granello. Dal dischetto si presenta Mariano che però si fa ipnotizzare dall’estremo difensore avversario che nega il gol all’attaccante. Partita che rimane in equilibrio e sono rare le occasioni da gol da entrambe le parti. I locali si chiudono bene e gli ospiti faticano a trovare il pertugio giusto per arrivare ad impensierire il portiere avversario. Le situazioni più pericolose arrivano da calci da fermo dove Granello prima colpisce la traversa e successivamente mette una bella palla in area di rigore dove però Scardellato non riesce ad inquadrare la porta da distanza ravvicinata.Il primo tempo si conclude cosi sul risultato di 0 a 0. Negli spogliatoi arriva la strigliata di mister Petruzzi che suona la carica per il secondo tempo. Il San Giuseppe infatti entra in campo con un altro piglio e al 10° passa in vantaggio con una staffilata di Granello che lascia impietrito il portiere avversario. Quando le cose sembrano mettersi sul piano giusto, ecco il pareggio del Pero; calcio di punizione dalla sinistra deviata dalla barriera, palla che finisce sull’area piccola dove l’attaccante locale di testa spinge facilmente in rete. Tutto da rifare per il San Giuseppe che però continua a macinare gioco. Al 20° azione spettacolare che porta Rigato a mettere palla in area di rigore per l’accorrente Granello che al volo in sforbiciata sigla il nuovo vantaggio e la doppietta personale. Gol che rimarrà negli annali. Il Pero si spegne e da calcio d’angolo, il neo entrato Beraldo, lasciato libero in area di rigore. mette dentro di testa il definitivo 3 a 1. Grazie a questa vittoria e alla conseguente sconfitta del Villa Guidini, il San Giuseppe riacciuffa la vetta per un finale di stagione tutto da seguire.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *